PREP

La PrEP (Pre-exposure Prophylaxis) consiste nell’assunzione di una combinazione di farmaci antiretrovirali, da parte di persone ad alto rischio di contrarre l’infezione da HIV, prima di una eventuale esposizione al contagio essenzialmente sessuale.

Nelle situazioni ad alto rischio di contagio la PrEP si è dimostrata altamente efficace nel prevenire l’infezione dopo esposizione essenzialmente sessuale in numerosi studi clinici controllati e osservazionali che hanno confermato anche l’assenza di rilevanti problematiche di tossicità dei farmaci.
L’efficacia della PrEP nel prevenire l’infezione da HIV è fortemente correlata all’aderenza al trattamento.

La prescrizione e la modalità di assunzione dei farmaci per la PreP devono essere valutate e monitorate da uno specialista in malattie infettive.

È importante sottolineare che nonostante la PrEP costituisca un efficace strumento di riduzione del rischio di contagio da HIV, non previene l’acquisizione di altre malattie sessualmente trasmesse, quali gonorrea, sifilide, infezione da Chlamydia, Herpes genitale o epatiti, per le quali è necessario osservare adeguate misure di prevenzione ed effettuare controlli regolari.
La PreP va pertanto inserita in un percorso, rivolto a persone ad alto rischio, che preveda interventi combinati di prevenzione della trasmissione di HIV.

 

MODALITÀ DI ASSUNZIONE DELLA PrEP

Attualmente esistono due principali modalità di prescrizione della PrEP:

  • quotidiana (ongoing) che consiste nell’assunzione di una compressa al giorno
  • intermittente (on demand) che consiste nell’assunzione di due compresse da 2 a 24 ore prima del rapporto sessuale, seguite da un’altra compressa 24 e 48 ore dopo il rapporto.

La prescrizione e la modalità di assunzione devono essere valutate e monitorate da uno specialista in malattie infettive che deciderà quale schema meglio si addice alle circostanze ed al profilo di rischio.

Chi assume la PrEP deve essere seguito da uno specialista infettivologo sia in fase preliminare, per escludere eventuali controindicazioni, sia in corso di terapia, per monitorare eventuali effetti collaterali e la corretta assunzione delle compresse. La visita infettivologica permette anche la valutazione dello stato complessivo di salute in relazione ad altre malattie a trasmissione sessuale. Per tali motivi la PrEP senza controllo medico è sconsigliata.
Al di fuori di progetti di prevenzione specificamente finanziati, il costo della PrEP è attualmente a carico dell’utente.

 

 

CENTRI PREP ROMA

INMI SPALLANZANI | VIA PORTUENSE, 292 | AMBULATORIO PREP

Concordare appuntamento via mail a prep@inmi.it.

Appuntamento gratuito  senza impegnativa. Ambulatorio: piano terra

POLICLINICO UMBERTO I | VIALE OXFORD, 81 | AMBULATORIO PREP

Concordare appuntamento via mail a prep.umberto1@gmail.com

Edif. 41- 42

POLICLINICO TOR VERGATA | VIALE OXFORD, 81 | AMBULATORIO PREP

Concordare appuntamento via mail a prep@ptvonline.it

Con impegnativa. Ambulatorio: Torre 6 – Linea T6 – Piano Terra

POLICLINICO GEMELLI | VIALE OXFORD, 81 | AMBULATORIO PREP

Concordare appuntamento via mail a dh.malattieinfettive@policlinicogemelli.it

Tel 06.30154735 ( dalle 12 alle 14)

Piano 3 – Ala S (Centro di riferimento AIDS)